Mine (2016)

IN GINOCCHIO DA TE

Ma quanto ci è piaciuto questo Mine ?!? Tanto, anzi tantissimo !!! Le ragione sono tante. La prima è che i registi sono due ragazzi italiani che hanno mandato a quel paese i vari produttori nostrani che investono solo commediole innocue e senza sale. La seconda è che questo Mine è un film di genere “all’americana” con un respiro molto internazionale. La storia è quella di Mike, soldato in missione in Afganistan costretto a lottare per la sopravvivenza dopo aver calpestato una mina antiuomo. Una trama semplice, ma gestita alla grande. Giocando sulla bravura di Armie Hammer, protagonista assoluto della pellicola, i due registi costruiscono una struttura a strati fatta di flashback, visioni e momenti thriller. Un puzzle molto raffinato e intelligente, che raggiunge alti livelli emotivi, fino ad un finale intenso e commovente. Con tutti i difetti di un’opera prima (il finale è po’ troppo tirato per le lunghe e le scene in notturna sono gestite piuttosto malino), Fabio & Fabio si impongono prepotentemente nel panorama internazionale (esatto, ho detto “internazionale”, non “italiano”) con un film che è solo un punto di partenza per la loro carriere. Siamo convinti che Hollywood ha già messo gli occhi su di loro.

trash
“un finale un po’ troppo allungato”

cult
“un bravissimo Armie Hammer e un montaggio intelligente”

logotrailer