Nuove immagini ufficiali di “West Side Story” di Steven Spielberg, in arrivo a Natale

La rivista Vanity Fair ha pubblicato in esclusiva le prime immagini di West Side Story, il remake diretto da Steven Spielberg che sarà al cinema il 18 dicembre 2020. Il regista ha rilasciato un’intervista al giornale:

Mia madre era una pianista classica. La nostra intera casa era addobbata con album di musica classica e sono cresciuto circondato dalla musica classica. West Side Story è stato il primo pezzo di musica pop accolto a casa. Da ragazzino m’innamorai completamente, era la versione col cast del musical di Broadway del 1957. West Side Story è stata una tentazione persistente che, finalmente, ho potuto esaudire. Questa storia non è solo un prodotto del suo tempo, visto che quel tempo è tornato ed è tornato come una vera e propria furia sociale. Volevo davvero raccontare quell’esperienza dei portoricani, dei nuyoricani, della migrazione verso questo paese e lo sforzo di riuscire a guadagnarsi da vivere, avere dei figli, delle battaglie contro gli ostacoli della xenofobia e del pregiudizio razziale.

Il film sarà più fedele al libretto del musical originale di Broadway del 1957, scritto da Arthur Laurents con musiche di Leonard Bernstein. Nel cast troviamo Nel cast troviamo, tra i membri dei Jets, Anybodys (Ezra Menas), Mouthpiece (Ben Cook), Action (Sean Harrison Jones); il loro leader Riff (Mike Faist); Baby John (Patrick Higgins); Tony (Ansel Elgort) e Maria (Rachel Zegler). Il fratello di Maria e leader degli Sharks Bernardo (David Alvarez); e i membri degli Sharks Quique (Julius Anthony Rubio), Chago (Ricardo Zayas), Chino (Josh Andrés Rivera), Braulio (Sebastian Serra) e Pipo (Carlos Sánchez Falú).

042020-westsidestory-01042020-westsidestory-02042020-WestSideStory-03042020-WestSideStory-04a042020-westsidestory-04b042020-westsidestory-05