Il musical “Cats” di Tom Hooper vince i Razzie Awards 2020

Cancellata la premiazione a causa del coronavirus, i Razzie Awards 2020 hanno ufficializzato i loro premi con i peggiori titoli di Hollywood. Cats, il musical di Tom Hooper è stato il “grande” vincitore. Ecco tutti i riconoscimenti:

Peggior film
Cats, regia di Tom Hooper

Peggior attore
John Travolta – The Fanatic

Peggior attrice
Hilary Duff – Sharon Tate – Tra incubo e realtà (The Haunting of Sharon Tate)

Peggior attore non protagonista
James Corden – Cats

Peggior attrice non protagonista
Rebel Wilson – Cats

Peggior coppia
Qualsiasi palla di pelo di mezzi felini e mezzi umani in Cats

Peggior prequel, remake, rif-off o sequel
Rambo: Last Blood

Peggior regista
Tom Hooper – Cats

Peggior sceneggiatura
Cats – scritto da Lee Hall e Tom Hooper, basato sul musical di Andrew Lloyd Webber

Razzie Redeemer Award
Eddie Murphy per Dolemite Is My Name

Peggiore disprezzo per la vita umana e la proprietà pubblica
Rambo: Last Blood