Eurovision Song Contest: La storia dei Fire Saga (2020)

La Storia dei Fire Saga

Eurovision Song Contest – la storia dei Fire Saga è una simpatica commediola girata per Netflix che racconta le mille peripezie dell’improbabile duo Islandese dei Fire Saga, interpretato da Will Farrell (Zoolander, Austin Powers) nel ruolo di Lars e Rachel Mc Adams (Le Pagine della Nostra Vita, Disobedience) nel ruolo di Sigrit. Folgorati nel lontano ’74 da Waterloo degli Abba il film racconta le mille peripezie della coppia che dal villaggio islandese di Hùsavik, riesce ad arrivare alla serata finale dell’Eurovision Song Contest a Edimburgo.
Il film è da una parte un regalo al numeroso pubblico dell’ESC ed esce proprio nell’anno in cui il Covid ha causato l’annullamento dell’evento di Amsterdam e dall’altro un spot verso il pubblico statunitense che lentamente si avvicina a questa manifestazione.
Nonostante la comicità non sia trascendentale e alcune dinamiche dell’ESC siano state completamente reinvetante (il sistema delle votazioni ad esempio), il film risulta piacevole, leggero e divertente da seguire, grazie anche ai numerosi camei delle star che si sono succedute nelle ultime edizioni (Conchita Wurst, Jamala, Salvador Sobral e tanti altri) ed alcuni momenti riusciti decisamente bene. Bravi i due attori principali: Ferrell che nelle commedie demenziali si trova sempre a proprio agio e Mc Adams che riesce a dare un certo spessore alla cantante Sigrit.
Ultima postilla: quasi nessun riferimento all’Italia in tutto il film: peccato.

Consigliatissimo e visibile su youtube il meshup di alcuni successi.