IL RISVEGLIO DI CORA: Boom di visualizzazioni per la serie modenese di Vincenzo Malara

Hanno raggiunto le oltre 200mila visualizzazioni, tra YouTube e Facebook, le prime quattro puntate della serie web sperimentale sci-fi IL RISVEGLIO DI CORA, produzione ‘made in Modena’ che omaggia le atmosfere di ‘X-Files’ , ‘Dark’ e ‘Twilight Zone’. Creata e prodotta da Vincenzo Malara (autore della premiata serie web RUDI) con la sua neonata casa di produzione Scirocco Barocco Creation e diretta da Enrico Gennari, la serie prova a cimentarsi con le atmosfere mistery e di fantascienza care a tanti progetti internazionali di genere. Per festeggiare il boom di visualizzazioni, verrà pubblicato proprio in queste ore il teaser trailer che anticipa la quinta puntata del progetto, girata per gran parte nella cava abbandonata della Veggia tra Sassuolo e Casalgrande.

La prima stagione – suddivisa in 8 brevi puntate altamente criptiche – racconta la storia di una sperduta comunità rurale sconvolta da avvenimenti misteriosi. La protagonista del racconto, Cora (interpretata da Chiara Gatti), si risveglia sconvolta in un campo di grano e dopo un disperato vagare incontra una esatta copia di se stessa. Il faccia a faccia spingerà la narrazione verso sviluppi sconvolgenti che toccheranno altri abitanti della piccola cittadina, riportando alla luce vecchie storie di rapimenti alieni mai confermate.

I primi quattro episodi de ‘Il Risveglio di Cora’ sono già disponibili in esclusiva su YouTube.

Li potete trovare nel canale youtube ufficiale Cora Serie Web

La serie, oltre a Chiara Gatti, vede tra i suoi protagonisti Christian Terenziani, Camilla Carniello, Toni Pandolfo e Ilaria Cuoci.