Leigh Whannell alla regia di “Wolfman”, horror con Ryan Gosling

Dopo il grande successo de L’Uomo Invisibile, la Blumhouse e la Universal hanno scelto nuovamente Leigh Whannell per la regia di Wolfman, rivisitazione del classico horror con protagonista Ryan Gosling. Il film, prodotto dallo stesso Gosling e da Jason Blum, è stato scritto da Lauren Schuker Blum e Rebecca Angelo (Orange is the New Black), con Whannell che collaborerà alla stesura. Dopo il flop del Dark Universe, la Blumhouse è intenzionata a proseguire con le rivisitazioni dei classici dell’horror. Al momento in sviluppo troviamo Dark Army di Paul Feig, Renfield di Dexter Fletcher, The Invisible Woman di Elizabeth Banks e Dracula di Karyn Kusama.

L’UOMO INVISIBILE –> La nostra recensione