DAVID DI DONATELLO 2022: tutti i film nominati!!!

Ecco le nomination per i prossimi David di Donatello, il premio dell’Accademia del Cinema italiano che si terrà il 3 maggio negli studi di Cinecittà. La serata, condotta da Carlo Conti e Drusilla Foer, verrà trasmessa in prima serata su Rai1.

MIGLIOR FILM

  • Ariaferma
    prodotto da Carlo CRESTO-DINA (TEMPESTA) – Michela PINI (AMKA) – RAI CINEMA
    per la regia di Leonardo DI COSTANZO
  • È stata la mano di Dio
    prodotto da Paolo SORRENTINO, Lorenzo MIELI
    per la regia di Paolo SORRENTINO
  • Ennio
    prodotto Gianni RUSSO, Gabriele COSTA
    per la regia di Giuseppe TORNATORE
  • Freaks Out
    prodotto da Andrea OCCHIPINTI, Stefano MASSENZI, Mattia GUERRA (LUCKY RED) – Gabriele MAINETTI (GOON FILMS) – RAI CINEMA
    per la regia di Gabriele MAINETTI
  • Qui rido io
    prodotto da Nicola GIULIANO, Francesca CIMA,
Carlotta CALORI (INDIGO FILM) – RAI CINEMA
    per la regia di Mario MARTONE

MIGLIOR REGIA

  • Ariaferma
    Leonardo DI COSTANZO
  • È stata la mano di Dio
    Paolo SORRENTINO
  • Ennio
    Giuseppe TORNATORE
  • Freaks Out
    Gabriele MAINETTI
  • Qui rido io
    Mario MARTONE

MIGLIOR ESORDIO ALLA REGIA

  • Il cattivo poeta
    Gianluca JODICE
  • Maternal
    Maura DELPERO
  • Piccolo corpo
    Laura SAMANI
  • Re Granchio
    Alessio RIGO DE RIGHI, Matteo ZOPPIS
  • Una femmina
    Francesco COSTABILE

MIGLIORE SCENEGGIATURA ORIGINALE

  • A Chiara
    Jonas CARPIGNANO
  • Ariaferma
    Leonardo DI COSTANZO, Bruno OLIVIERO, Valia SANTELLA
  • È stata la mano di Dio
    Paolo SORRENTINO
  • Freaks Out
    Nicola GUAGLIANONE, Gabriele MAINETTI
  • Qui rido io
    Mario MARTONE, Ippolita DI MAJO

MIGLIORE SCENEGGIATURA NON ORIGINALE

  • Diabolik
    MANETTI BROS., Michelangelo LA NEVE
  • L’arminuta
    Monica ZAPELLI, Donatella DI PIETRANTONIO
  • La scuola cattolica
    Massimo GAUDIOSO, Luca INFASCELLI, Stefano MORDINI
  • La terra dei figli
    Filippo GRAVINO, Guido IUCULANO, Claudio CUPELLINI
  • Tre piani
    Nanni MORETTI, Federica PONTREMOLI, Valia SANTELLA
  • Una femmina
    Lirio ABATE, Serena BRUGNOLO, Adriano CHIARELLI, Francesco COSTABILE

MIGLIOR PRODUTTORE

  • A Chiara
    Jon COPLON, Paolo CARPIGNANO, Ryan ZACARIAS, Jonas CARPIGNANO (STAYBLACK PRODUCTIONS) – RAI CINEMA
  • Ariaferma
    prodotto da Carlo CRESTO-DINA (TEMPESTA) – Michela PINI (AMKA) – RAI CINEMA
  • È stata la mano di Dio
    Paolo SORRENTINO, Lorenzo MIELI
  • Freaks Out
    Andrea OCCHIPINTI, Stefano MASSENZI, Mattia GUERRA (LUCKY RED) – Gabriele MAINETTI (GOON FILMS) – RAI CINEMA
  • Qui rido io
    Nicola GIULIANO, Francesca CIMA, Carlotta CALORI (INDIGO FILM) – RAI CINEMA

MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA

  • A Chiara
    Swamy ROTOLO
  • Diabolik
    Miriam LEONE
  • Freaks Out
    Aurora GIOVINAZZO
  • Giulia
    Rosa PALASCIANO
  • Qui rido io
    Maria NAZIONALE

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA

  • America Latina
    Elio GERMANO
  • Ariaferma
    Silvio ORLANDO
  • È stata la mano di Dio
    Filippo SCOTTI
  • Freaks Out
    Franz ROGOWSKI
  • Qui rido io
    Toni SERVILLO

MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA

  • È stata la mano di Dio
    Luisa RANIERI
  • È stata la mano di Dio
    Teresa SAPONANGELO
  • I fratelli De Filippo
    Susy DEL GIUDICE
  • L’arminuta
    Vanessa SCALERA
  • Qui rido io
    Cristiana DELL’ANNA

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA

  • Ariaferma
    Fabrizio FERRACANE
  • Diabolik
    Valerio MASTANDREA
  • È stata la mano di Dio
    Toni SERVILLO
  • Freaks Out
    Pietro CASTELLITTO
  • Qui rido io
    Eduardo SCARPETTA

MIGLIOR AUTORE DELLA FOTOGRAFIA

  • America Latina
    Paolo CARNERA
  • Ariaferma
    Luca BIGAZZI
  • È stata la mano di Dio
    Daria D’ANTONIO
  • Freaks Out
    Michele D’ATTANASIO
  • Qui rido io
    Renato BERTA

MIGLIORE COMPOSITORE

  • A Chiara
    Dan ROMER, Benh ZEITLIN
  • America Latina
    VERDENA
  • Ariaferma
    Pasquale SCIALÒ
  • Diabolik
    PIVIO & Aldo DE SCALZI
  • Freaks Out
    Michele BRAGA, Gabriele MAINETTI
  • I fratelli De Filippo
    Nicola PIOVANI

MIGLIOR CANZONE ORIGINALE

  • Diabolik
    Titolo: LA PROFONDITA’ DEGLI ABISSI Musica, testi e interpretazione di: Manuel AGNELLI
  • I fratelli De Filippo
    Titolo: FACCIO ‘A POLKA
    Musica di: Nicola PIOVANI
    Testi di: Nicola PIOVANI, Dodo GAGLIARDE
    Interpretata da: Anna FERRAIOLI RAVEL
  • L’arminuta
    Titolo: JUST YOU
    Musica e testi di: Giuliano TAVIANI, Carmelo TRAVIA
    Interpretata da: Marianna TRAVIA
  • Marilyn ha gli occhi neri
    Titolo: NEI TUOI OCCHI
    Musica di: Francesca MICHIELIN, Andrea FARRI
    Testi e interpretazione di: Francesca MICHIELIN
  • Piccolo corpo
    Titolo: PICCOLO CORPO
    Musica di: Fredrika STAHL
    Testi di: Laura SAMANI
    Interpretata da: Celeste CESCUTTI, CORO POPOLARE

MIGLIORE SCENOGRAFIA

  • Ariaferma
    Luca SERVINO – Susanna ABENAVOLI
  • Diabolik
    Noemi MARCHICA – Maria Michela DE DOMENICO
  • È stata la mano di Dio
    Carmine GUARINO – Iole AUTERO
  • Freaks Out
    Massimiliano STURIALE – Ilaria FALLACARA
  • Qui rido io
    Giancarlo MUSELLI, Carlo RESCIGNO –
    Laura CASALINI, Francesco FONDA

MIGLIORI COSTUMI

  • Diabolik
    Ginevra DE CAROLIS
  • È stata la mano di Dio
    Mariano TUFANO
  • Freaks Out
    Mary MONTALTO
  • I fratelli De Filippo
    Maurizio MILLENOTTI
  • Qui rido io
    Ursula PATZAK

MIGLIOR TRUCCO

  • Diabolik
    Francesca LODOLI
  • È stata la mano di Dio
    Vincenzo MASTRANTONIO
  • Freaks Out
    Diego PRESTOPINO – Emanuele DE LUCA e Davide DE LUCA (prostetico o special make-up )
  • I fratelli De Filippo
    Maurizio NARDI
  • Qui rido io
    Alessandro D’ANNA

MIGLIOR ACCONCIATURA

  • 7 donne e un mistero
    Alberta GIULIANI
  • A Chiara
    Giuseppina ROTOLO
  • Diabolik
    Luca POMPOZZI
  • Freaks Out
    Marco PERNA
  • I fratelli De Filippo
    Francesco PEGORETTI

MIGLIORE MONTAGGIO

  • A Chiara
    Affonso GONÇALVES
  • Ariaferma
    Carlotta CRISTIANI
  • È stata la mano di Dio
    Cristiano TRAVAGLIOLI
  • Ennio
    Massimo QUAGLIA, Annalisa SCHILLACI
  • Qui rido io
    Jacopo QUADRI

MIGLIOR SUONO

  • Ariaferma
    Presa diretta: Xavier LAVOREL
    Microfonista: Pierre COLLODIN
    Montaggio: Daniela BASSANI
    Creazione suoni e Mix: Maxence CIEKAWY
  • È stata la mano di Dio
    Presa diretta: Emanuele CECERE
    Microfonista: Francesco SABEZ
    Montaggio: Silvia MORAES
    Creazione suoni: Mirko PERRI
    Mix: Michele MAZZUCCO
  • Ennio
    Presa diretta: Gilberto MARTINELLI
    Montaggio: Fabio VENTURI
    Mix: Gianni PALLOTTO
  • Freaks Out
    Presa diretta: Angelo BONANNI
    Microfonista: Diego DE SANTIS
    Montaggio: Davide FAVARGIOTTI
    Creazione suoni: Mirko PERRI
    Mix: Franco PISCOPO
  • Qui rido io
    Presa diretta: Alessandro ZANON
    Microfonista: Alessandro PALMERINI
    Montaggio: Silvia MORAES
    Creazione suoni: Gianluca GASPARRINI
    Mix: Giancarlo RUTIGLIANO

MIGLIORI EFFETTI VISIVI – VFX

  • A Classic Horror Story
    Nuccio CANINO
  • Diabolik
    Simone SILVESTRI
  • È stata la mano di Dio
    Rodolfo MIGLIARI
  • Freaks Out
    Stefano LEONI
  • La terra dei figli
    Rodolfo MIGLIARI, Roberto SABA

MIGLIOR DOCUMENTARIO

  • Atlantide
    di Yuri ANCARANI
  • Ennio
    di Giuseppe TORNATORE
  • Futura
    di Pietro MARCELLO, Francesco MUNZI, Alice ROHRWACHER
  • Marx può aspettare
    di Marco BELLOCCHIO
  • Onde radicali
    di Gianfranco PANNONE

MIGLIOR FILM INTERNAZIONALE

  • Belfast
    di Kenneth Branagh
    Universal Pictures
    Gran Bretagna
  • Don’t Look Up
    di Adam McKay
    Lucky Red, Netflix
    USA
  • Drive My Car
    di Ryusuke Hamaguchi
    Tucker Film
    Giappone
  • Dune
    di Denis Villeneuve
    Warner Bros. Pictures
    USA
  • Il Potere del Cane – The Power of the Dog
    di Jane Campion
    Netflix
    Nuova Zelanda, Australia

VENEZIA 78: ECCO IL PROGRAMMA COMPLETO!!!

Il direttore artistico Alberto Barbera e il presidente della Biennale Roberto Cicutto hanno presentato il programma ufficiale della 78 esima edizione della Mostra del Cinema di Venezia (dal 1 al 11 settembre). Ecco il programma completo:

CONCORSO

  • MADRES PARALELAS
    di Pedro Almodóvar, con Penélope Cruz, Milena Smit, Israel Elejalde, Aitana Sánchez-Gijón, Julieta Serrano, Rossy De Palma
  • MONA LISA AND THE BLOOD MOON
    di Ana Lily Amirpour, con Jeon Jong-seo, Kate Hudson, Craig Robinson, Evan Whitten, Ed Skrein
  • UN AUTRE MONDE
    di Stéphane Brizé, con Vincent Lindon, Sandrine Kiberlain, Anthony Bajon, Marie Drucker
  • THE POWER OF THE DOG
    di Jane Campion, con Benedict Cumberbatch, Kirsten Dunst, Jesse Plemons, Kodi Smit-McPhee
  • AMERICA LATINA
    di Fabio e Damiano D’Innocenzo, con Elio Germano, Astrid Casali, Sara Ciocca, Maurizio Lastrico, Carlotta Gamba, Federica Pala, Filippo Dini, Massimo Wertmüller
  • L’ÉVÉNEMENT
    di Audrey Diwan, con Anamaria Vartolomei, Kacey Mottet-Klein, Luàna Bajrami, Louise Orry Diquero, Louise Chevillotte, Pio Marmaï, Sandrine Bonnaire, Anna Mouglalis, Leonor Oberson, Fabrizio Rongione
  • COMPETENCIA OFICIAL
    di Gastón Duprat, con Penélope Cruz, Antonio Banderas, Oscar Martínez, José Luis Gómez, Nagore Aranburu, Irene Escolar, Manolo Solo, Pilar Castro, Koldo Olabarri
  • IL BUCO
    di Michelangelo Frammartino, con Nicola Lanza, Antonio Lanza, Leonardo Larocca, Claudia Candusso, Mila Costi, Carlos Jose Crespo
  • SUNDOWN
    di Michel Franco, con Tim Roth, Charlotte Gainsbourg, Iazua Larios, Henry Goodman, Albertine Kotting, Samuel Bottomley
  • ILLUSIONS PERDUES
    di Xavier Giannoli, con Benjamin Voisin, Cécile de France, Vincent Lacoste, Xavier Dolan, Salomé Dewaels, Jeanne Balibar, Gérard Depardieu, André Marcon, Louis-Do de Lencquesaing
  • THE LOST DAUGHTER
    di Maggie Gyllenhaal, con Olivia Colman, Jessie Buckley, Dakota Johnson, Ed Harris, Peter Sarsgaard, Paul Mescal, Dagmara Dominczyk, Alba Rohrwacher
  • SPENCER
    di Pablo Larraín, con Kristen Stewart, Timothy Spall, Jack Farthing, Sean Harris, Sally Hawkins
  • FREAKS OUT
    di Gabriele Mainetti, con Claudio Santamaria, Aurora Giovinazzo, Pietro Castellitto, Giancarlo Martini, Giorgio Tirabassi, Max Mazzotta, Franz Rogowski
  • QUI RIDO IO
    di Mario Martone, con Toni Servillo, Maria Nazionale, Cristiana Dell’Anna, Antonia Truppo, Eduardo Scarpetta, Roberto De Francesco, Lino Musella, Paolo Pierobon, Gianfelice Imparato, Iaia Forte
  • ON THE JOB: THE MISSING 8
    di Erik Matti, con John Arcilla, Dennis Trillo, Dante Rivero
  • LEAVE NO TRACES
    di Jan P. Matuszyński, con Tomasz Ziętek, Sandra Korzeniak, Jacek Braciak, Robert Więckiewicz, Sebastian Pawlak, Agnieszka Grochowska, Mateusz Górski
  • CAPTAIN VOLKONOGOV ESCAPED
    di Natasha Merkulova, con Yuriy Borisov
  • THE CARD COUNTER
    di Paul Schrader, con Oscar Isaac, Tiffany Haddish, Tye Sheridan, Willem Dafoe
  • È STATA LA MANO DI DIO
    di Paolo Sorrentino, con Filippo Scotti, Toni Servillo, Teresa Saponangelo, Marlon Joubert, Luisa Ranieri, Renato Carpentieri, Massimiliano Gallo, Betti Pedrazzi, Biagio Manna, Ciro Capano
  • REFLECTION
    di Valentyn Vasyanovych, con Roman Lutskyi, Nika Myslytska, Nadia Levchenko, Andriy Rymaruk, Igor Shulha
  • LA CAJA
    di Lorenzo Vigas, con Hernán Mendoza, Hatzín Navarrete

FUORI CONCORSO – FICTION

  • IL BAMBINO NASCOSTO di Roberto Andò (Italy) – film di chiusura
  • LES CHOSES HUMAINES di Yvan Attal (France)
  • ARIAFERMA di Leonardo Di Costanzo (Italy, Switzerland)
  • HALLOWEEN KILLS di David Gordon Green (U.S.)
  • LA SCUOLA CATTOLICA di Stefano Mordini (Italy)
  • OLD HENRY di Potsy Ponciroli (U.S.)
  • THE LAST DUEL di Ridley Scott (U.S., U.K.)
  • DUNE di Denis Villeneuve (U.S., Hungary, Jordan, UAE, Norway, Canada)
  • LAST NIGHT IN SOHO di Edgar Wright (U.K.)

FUORI CONCORSO – NON FICTION

  • “Life of Crime 1984-2020,” Jon Albert (U.S.)
  • “Tranchées,” Loup Bureau (France)
  • “Viaggio Nel Crepuscolo,” Augusto Contento (France, Italy)
  • “Republic of Silence,” Diana El Jeiroudi (Germany, France, Syria, Qatar)
  • “Hallelujah: Leonard Cohen, A Journey, A Song,” Daniel Geller, Dayna Goldfine (U.S.)
  • “DeAndré#Deandré Storia di un Impiegato,” Roberta Lena (Italy)
  • “Django & Django,” Luca Rea (Italy)
  • “Ezio Bosso. Le Cose Che Restano,” Giorgio Verdelli (Italy)

FUORI CONCORSO – SERIE TV

  • “Scenes From a Marriage” (episodes 1-5), Hagai Levi (U.S.)

ORIZZONTI

  • “Les Promesses,” Thomas Kruithof (France) OPENING FILM
  • “Atlantide,” Yuri Ancarani (Italy, France, U.S., Qatar)
  • “Miracle” Bogdan George Apetri (Romania Czech Republic, Lettonia)
  • “Pilgrims,” Laurynas Bareisa (Lithuania)
  • “The Peackock’s Paradise,” Laura Bispuri (Italy, Germany)
  • “The Falls,” Chung Mong-Hong (Taiwan)
  • “El Hoyo En La Cerca,” Joachin Del Paso (Mexico, Poland)
  • “Amira,” Mohamed Diab (Egypt, Jordan, UAE, Saudi Arabia)
  • “A Plein Temps,” Eric Gravel (France)
  • “107 Mothers,” Peter Kerkekes (Republic of Slovenia, Czech Republic, Ukraine)
  • “Vera Dreams of the Sea,” Kaltrina Krasniqi (Albania, North Macedonia)
  • “White Building,” Kavich Neang (Cambodia, France, China, Qatar)
  • “Anatomy of Time,” Jakrawal Nilthamrong (Thailand, France, Netherlands, Singapore, Germany)
  • “El Otro Tom,” Rodrigo Pla, Laura Santullo (Mexico, U.S.)
  • “El Gran Movimiento,” Kiro Russo (Bolivia, France, Qatar, Switzerland)
  • “Once Upon a Time in Calcutta,” Adita Vikram Sengupta (India, France, Norway)
  • “Rhino,” Oleg Sentsov (Ukraine, Poland, Germany)
  • “True Things,” Harry Wootliff (U.K.)
  • “Inu-Oh,” Yuasa Masaaki (Japan, China)

ORIZZONTI EXTRA

  • “Land of Dreams,” Shirin Nest, Shoja Azari (U.S., Germany, Qatar) — Opening Film
  • “Costa Brava,” Mounia Akl (U.S., Germany, Qatar)
  • “Mama, I’m Home,” Vladimir Bitokov (Russia)
  • “Ma Nuit,” Antoinette Boulot (France, Belgium)
  • “La Ragazza Ha Volato,” Wilma Labate (Italy, Slovenia)
  • “7 Prisoners,” Alexandre Moratto (Brazil)
  • “The Blind Man Who Did Not Want to See Titanic,” Teemu Nikki (Finland)
  • “La Macchina Delle Immagini di Alfredo C,” Roland Sejko (Italy)

Trailer ufficiale per “Freaks Out”, il nuovo film di Gabriele Mainetti

La 01 Distribution ha pubblicato il trailer ufficiale di Freaks Out, il nuovo film di Gabriele Mainetti, regista di Lo Chiamavano Jeeg Robot. La pellicola, scritta da Mainetti insieme a Nicola Guaglianone comprende nel cast Aurora Giovinazzo, Claudio Santamaria, Pietro Castellitto e Giancarlo Martini, Max Mazzotta, Giorgio Tirabassi e Franz Rogowski. L’uscita è fissata per il 16 dicembre.

Sinossi ufficiale

Roma, 1943: Matilde, Cencio, Fulvio e Mario vivono come fratelli nel circo di Israel. Quando Israel scompare misteriosamente, forse in fuga o forse catturato dai nazisti, i quattro “fenomeni da baraccone” restano soli nella città occupata. Qualcuno però ha messo gli occhi su di loro, con un piano che potrebbe cambiare i loro destini… e il corso della Storia.

Locandina Ufficiale