The Nice Guys (2016)

ALTRIMENTI CI ARRABBIAMO

Strana storia quella del regista/sceneggiatore Shane Black. Dopo aver scritto alcuni dei più grandi film action degli anni ’80 (Arma Letale, Last Action Hero, L’Ultimo Boy Scout) e diretto Kiss Kiss Bang Bang, la scomparsa dal mondo del cinema. Per Black sono anni bui tra droga e alcool, rinchiuso nella sua villa a Beverly Hills. Poi la rinascita nel 2013, grazie a Robert Downey Jr. che lo vuole alla regia di Ironman 3. Il film è un successo mondiale e permette a Black di tornare alla ribalta con uno dei suoi progetti rinchiusi nel cassetto per anni, ovvero “The Nice Guys”, scatenata commedia noir ambientata negli anni ’70. In pieno stile “Arma Letale” (forse troppo), Black costruisce un buddy movie frenetico e spassoso dove i due protagonisti (un inedito Russell Crowe e un ancor più inedito Ryan Gosling) vengono coinvolti in un’indagine più grande di loro. Dialoghi perfetti, situazioni al limite del surreale e due protagonisti più affiatati che mai, riportano alla memoria un’altra coppia mitica: Bud Spencer e Terence Hill. Signori, Shane Black è tornato dal mondo dei morti con un film spumeggiante e rinfrescante. Ok, forse ci sono troppe analogie con le sue vecchie sceneggiature, ma chissenefrega. Avercene di sceneggiatori così a Hollywood. Black sarà alla guida del nuovo Predator. Curiosi vero?

trash
“troppe analogie con la serie di Arma Letale”

cult
“la coppia Crowe / Gosling, i nuovi Bud Spencer e Terence Hill”

logotrailer